Dormire bene

Dormire bene

...la prima forma di benessere!

Imparare a dormire

Quella del dormire bene è una vera e propria cultura, che dovrebbe essere imparata fin da piccoli. Purtroppo oggi, nella frenetica e iperattiva società moderna occidentale, questo valore si è perso e si dorme sempre di meno. E il problema non riguarda solo gli adulti. Questo "stile di vita" si riflette anche sui bambini e gli adolescenti, con pesanti ripercussioni sul loro rendimento.

Scopri i principi fondamentali di un sano riposo con Procopioflex.


Dormire bene

L'importanza del sistema letto

Fondamentale è su cosa si dorme, cioè il sistema letto, che non comprende solo il materasso, ma anche il supporto su cui è poggiato e anche il cuscino. E' da questo tre elementi che parte una "buona notte". Insieme, devono essere in grado di rispondere con la giusta elasticità alle sollecitazioni del corpo e offrire un sostegno ergonomico e il massimo comfort alla naturale curvatura della colonna vertebrale. Se il supporto non è adeguato infatti la muscolatura, in particolare del collo e della schiena, è obbligata a posture scorrette e a sforzi eccessivi, con il risultato che non solo non si riposa bene ma ci si alza anche doloranti. Che caratteristiche devono avere?

Vai ai letti | Richiedi informazioni


Il piano ideale

Il materasso va appoggiato su basi o reti di buona qualità, mai più piccole del materasso stesso. Un ottimo materasso su una base scadente o semplicemente non idonea si rovina irreparabilmente, anche in breve tempo: la rete deve essere pensata in funzione del materasso e viceversa. Oltre al sostegno, infatti, la base deve garantire la necessaria areazione al materasso. Il piano d'appoggio ideale è risultato quello formato da doghe in legno, poiché questo materiale, che non è conduttore, evita la formazione e l'accumulo di campi magnetici ed elettricità statica.

Vai alle reti | Richiedi informazioni


Il materasso

Come deve essere invece il materasso? Né troppo rigido né troppo morbido. Durante il sonno, la colonna vertebrale, strutturata per la posizione eretta, è costretta ad adeguarsi al fenomeno della gravità. Se il piano di supporto è troppo rigido, è obbligata a modificare la naturale forma sinusoidale e lo sforzo che ne deriva blocca la circolazione sanguigna nelle aree di appoggio. Al contrario, se è troppo morbido, la colonna vertebrale non trova adeguato sostegno, il corpo sprofonda e la muscolatura si irrigidisce. Di media durezza e capace di adattarsi al corpo: queste in sintesi le qualità. Un altro aspetto importante da considerare, poi, quando si tratta di materasso, è la durata.

Vai ai materassi | Richiedi informazioni


Il cuscino

Associare un giusto guanciale al materasso poi è essenziale. Il tratto cervicale della colonna vertebrale, infatti, se privo di un adeguato supporto, determina l'inarcamento della zona lombare con conseguenti rischi per la salute. E' importante scegliere un guanciale che riempia lo spazio tra testa e schiena per chi è abituato a dormire in posizione supina (di schiena) e tra testa e spalle per chi è abituato alla posizione di fianco.

Vai ai guanciali | Richiedi informazioni


Il materasso ideale: Oggi sul mercato ne sono disponibili tanti tipi. Esiste una buona regola per orientarsi e scegliere quello più adatto alle proprie esigenze: Provarlo!

Procopioflex ha creato un ambiente personalizzato e accogliente, mirato ad esigenze ed emozioni diverse. Propone una gamma di soluzioni integrate: materassi, guanciali, reti e accessori realizzate su misura con lo scopo di soddisfare qualsiasi abitudine e poter garantire soluzioni per migliorare il benessere e la qualità della vita di ogni persona. La nostra missione è di migliorare il riposo attraverso lo sviluppo e la ricerca di materiali sempre più innovativi.